Erotibot

Maria Ozawa


Il film

Un po' di sci-fi, erotismo, splatter alla fine e commedia in tutto il resto per questo film giapponese del 2011 di Naoyuki Tomomatsu. Abbastanza riuscito dobbiamo dire, girato con poche risorse e molto fantasia. Si narra di una ragazza che vive con tre droidi, uno dei quali l'aiuta a farsi il bagno ed è innamorato di lei. Ma la sorellastra la rintraccia e vuole ucciderla solo per avere l'eredità tutta per se. Recensione completa: B Movies Heroes


Maria Ozawa


La sorellastra altri non è che Maria Ozawa. Famosa AV Idol, cioè pornostar giapponese ha vinto una marea di premi e fatto altrettanti film hard e qualcuno non, di ogni tipo. Maria ha la fortuna di essere in parte giapponese e in parte canadese, miscuglio che le dona un fisico e un espressione esotica davvero irresistibile. In "Erotibot" Maria gira spesso in un sexy costumino di pelle rossa armata di spada. Scivola via quando lei "testa" un droide per faccende molto private. Essendo un film giapponese ben poco si vede purtroppo.Non che ci manchino le occasioni però...












                                         




Commenti